4 metodi di monitoraggio efficace dei camion tramite GPS

Articoli: monitoraggio della flotta

10 ott 2016, 08:55:00

Condividi l'articolo

Hai assegnato in modo ottimale i percorsi per i tuoi veicoli?

Hai reso più efficiente il trasporto delle tue merci?

Hai fatto tutto questo, eppure i costi di gestione sono ancora elevati e si presentano notevoli differenze tra i tempi di consegna previsti e quelli effettivi?

Scopri i metodi di monitoraggio GPS dei camion che ti aiutano ad eliminare spese inutili o eccessive e prendere le corrette contromisure per ottimizzare l’assegnazione degli incarichi.


Monitoraggio del consumo di carburante

Il consumo di carburante costituisce uno dei costi operativi maggiori in azienda, a prescindere dalla tipologia e dalle dimensioni della flotta. I costi possono essere molto più alti nelle flotte di camion, spesso derubate del carburante, prelevato direttamente dai serbatoi dei veicoli. 

Tali furti sono una fonte di costi non prevista e molto elevata, e rendono ancor più difficile e gravosa la gestione delle flotte di camion. Vi sono però dei metodi molto precisi con cui si può determinare il consumo di ciascun veicolo:

  • Attraverso una sonda digitale installata all'interno del serbatoio si può calcolare il consumo, ma si possono anche ricevere avvisi circa improvvise variazioni di livello.
  • Esistono poi sistemi che, leggendo i dati attraverso il protocollo  FMS, consentono la lettura del consumo di carburante direttamente dal computer di bordo del veicolo (rete CANbus).
  • Il consumo di carburante può essere infine calcolato verificando le percorrenze chilometriche effettuate tra un rifornimento e l’altro.

Monitoraggio dell’utilizzo improprio dei veicoli

Il costo del carburante e il relativo consumo possono variare notevolmente da un periodo all'altro, e per tale motivo molti manager ritengono che questo costo sia difficile da quantificare. E’ vero che non si ha controllo sul prezzo del carburante, ma il consumo può essere reso più efficiente diminuendo l’utilizzo improprio del veicolo. 

Una guida “responsabile”, senza forzare il veicolo, consente un gran risparmio di carburante rispetto ad un utilizzo “aggressivo”.

L’uso improprio del veicolo può ridurre l'efficienza dei consumi fino al 33%. (Fonte: EPA)


  • Un sistema di controllo satellitare della flotta aumenta la sicurezza dei conducenti e del parco mezzi aziendale, offrendo nello stesso tempo la possibilità di avere informazioni precise per quanto riguarda l’uso improprio dei veicoli della flotta.
  • Un sistema di comunicazione bidirezionale con il conducente ti può risparmiare molte situazioni spiacevoli: tratte inutili causate dalla cancellazione di ordini, da variazioni del percorso o dal congestionamento del traffico.
  • L’identificazione dei conducenti attraverso il tachigrafo è estremamente importante per monitorare se il programma di lavoro dei conducenti sia rispettato e per evitare multe, mentre le chiavi iButton di identificazione conducente sono particolarmente utili se in azienda ci sono diversi autisti che utilizzano lo stesso camion.

Monitoraggio veicolare

Il monitoraggio dei camion non si limita alla semplice visualizzazione dei viaggi fatti o del rispetto dei limiti di velocità. L'efficacia di un sistema di monitoraggio si traduce in una riduzione significativa dei costi e un miglioramento del servizio, con tempi più brevi di consegna ed esecuzione dei lavori. 

  • I sistemi GPS trasmettono la posizione corrente del veicolo in tempo reale, ma aiutano anche a visualizzare i percorsi sulla mappa, l’attività recente del veicolo o la posizione del veicolo in un certo momento.
  • Gli allarmi geofence sono una funzionalità dei sistemi GPS estremamente utili per ricevere avvisi e notifiche quando un camion è uscito/entrato da/in  una zona predefinita, impostata dal responsabile della flotta.
  • Gli aggiornamenti sul traffico sono utili per adottare rapide  decisioni di gestione quando ad esempio un camion è in una zona molto trafficata, con ingorghi o su una strada con viabilità difficoltosa.

Monitoraggio dei semirimorchi

I semirimorchi delle flotte di camion richiedono un monitoraggio speciale, con misure di sicurezza aggiuntive, caratterizzate ad esempio da allarmi visivi e acustici. Chi ha aperto la porta del semirimorchio o chi ha effettuato il distacco del trattore? Come si può monitorare un semirimorchio se scollegato? Ci sono soluzioni GPS per ogni situazione. 

  • Il sistema di autonomia e protezione contro le manomissioni è necessario quando il semirimorchio non è collegato al trattore e per evitare aperture fraudolenti.
  • Gli allarmi acustici e visivi avvertono in tempo reale il conducente e il responsabile della flotta e sono ideali per i semirimorchi che non vengono agganciati sempre allo stesso trattore.

I sistemi di monitoraggio GPS portano miglioramenti non solo al vostro lavoro come manager della flotta, ma anche al lavoro dei dipendenti, conducenti e clienti. L'attività di gestione ne risulta significativamente migliorata, con effetto immediato: riduzione dei costi, aumento della stabilità finanziaria, sicurezza nei luoghi di lavoro, miglioramento del servizio e delle interazioni umane. I sistemi GPS sono diventati uno standard e un indicatore di successo per qualsiasi azienda che dispone di una flotta.


Vorrei provare gratuitamente  la piattaforma di monitoraggio

Iscriviti alla nostra blog

Post consigliati