Come tracciare il percorso degli spazzaneve

Posted by Iulia Danilet on 4-ott-2017 13.10.57

 

I localizzatori satellitari rappresentano al giorno d’oggi uno strumento fondamentale per qualsiasi tipo di attività che preveda l’impiego di veicoli. Ciò dipende dal veloce sviluppo della tecnologia e dalle sempre più esigenti richieste del mercato. Un esempio in tal senso è sicuramente rappresentato dalla necessità da parte delle pubbliche amministrazioni di monitorare in modo puntuale il percorso eseguito dalle macchine spazzaneve e spargisale.

tracciare il percorso degli spazzaneve

Le pubbliche amministrazioni delle province e dei comuni colpiti dal fenomeno della neve, ogni inverno si ritrovano a dover gestire la viabilità delle proprie strade, dovendone garantire la pulizia e la sicurezza per i propri cittadini. Per poter effettuare un servizio completo e rendicontare le ore di lavoro svolto, risulta indispensabile per le pubbliche amministrazioni che le aziende specializzate negli interventi di spazzaneve e spargisale si dotino/vengano dotati di localizzatori satellitari, utili per controllare in tempo reale l'attività e il consumo delle attrezzature, la copertura geografica dei lavori svolti e comunicare con gli operatori sul campo.

Come può aiutarti SafeFleet nella gestione della tua flotta?

Il sistema satellitare proposto da SafeFleet permette di tracciare il percorso dei mezzi spazzaneve in tempo reale, verificare puntualmente i costi, i lavori svolti all’interno di aree geografiche di interesse, controllare se i veicoli sono in movimento o meno o quale sia la posizione della lama in un determinato momento. Le app dedicate al Portale SafeFleet consentono inoltre di comunicare in tempo reale con gli operatori.

tracciare il percorso degli spazzaneve
  • Tracciare il percorso degli spazzaneve in tempo reale

La soluzione GPS sviluppata da SafeFleet permette di visualizzare in tempo reale la posizione dei veicoli sul territorio e lo stato del loro motore (acceso, spento, in folle). Questa funzionalità si rivela estremamente utile nei momenti critici o di emergenza, quando è necessario inviare rapidamente dei mezzi nei punti più delicati del territori, come scuole ed ospedali, così da assicurare la viabilità. Praticamente utilizzando il portale SafeFleet puoi controllare la posizione di ogni mezzo e verificare qual è il mezzo più vicino alla zona di bisogno. Visualizzare i percorsi eseguiti in un determinato periodo invece è una funzionalità fondamentale che il Portale SafeFleet mette a disposizione.

  • Verificare puntualmente i costi

Come già anticipato all’inizio dell’articolo, le aziende che eseguono i lavori di spargisale o spazzaneve hanno bisogno di certificare il lavoro svolto sul territorio, cosicché sia possibile per le P.A.  rendicontare l’attività effettivamente da loro svolta. Il Portale SafeFleet fornisce tutte le informazioni circa l’attività svolta dai veicoli, utili per avere una rendicontazione puntuale dei costi operativi. Le informazioni fornite si trovano all’interno dei report generati dal Portale SafeFleet, report  che riportano l’attività a consuntivo dei mezzi, i viaggi percorsi, la durata dei viaggi, il numero esatto di ore lavorate e i relativi costi. Tramite i sistemi satellitari SafeFleet è possibile impostare direttamente il costo orario di ogni automezzo in base alla tipologia di attività svolta (mezzo spazzaneve o spargisale).

  • Verificare i lavori svolti all’interno di zone geografiche di interesse

Avendo la possibilità di verificare i percorsi svolti sul territorio su diversi tipi di mappe (Open Street Maps, Google Maps), il Portale di monitoraggio permette anche la verifica dei lavori svolti in una specifica zona d’interesse. E’ inoltre possibile impostare degli allarmi e ricevere delle notifiche (mail/sms/online) ogni qualvolta uno o più mezzi entrino od escano dalla zona geografica prestabilita.

  • Verificare lo stato dei veicoli

Tramite un portale di monitoraggio satellitare è possibile controllare in qualsiasi momento lo stato di ogni veicolo e la tipologia di attività svolta. I dati vengono mostrati in modo dettagliato direttamente sia sulla mappa della posizione corrente che nei report dedicati all’attività storica dei mezzi e agli eventi. Il report dedicato ai contatti mostra ad esempio luogo, giorno, orario e relativa durata dei differenti status della lama (lama alzata/abbassata).

  • Comunicare con gli operatori

Grazie all’applicazione SafeChat che SafeFleet ha ideato per smartphone, l'utilizzatore del Portale SafeFleet ha modo di comunicare con gli operatori sul territorio inviando/ricevendo messaggi di testo/immagini/documenti/destinazioni da raggiungere. Con l’uso di questa app gli operai sul territorio possono essere sempre aggiornati dall’azienda o dal comune per cui svolgono il lavoro riguardo la pianificazione del programma giornaliero lavorativo o agli aggiornamenti sugli interventi di emergenza.

  • Registrazione attività o allarmi di emergenza tramite app

Un’altra app sviluppata da SafeFleet è SafePush. SafePush è l’applicazione mobile, compatibile con la piattaforma Android, che permette ai conducenti/operai, senza alcuna installazione di pulsanti o sensori a bordo del veicolo, di registrare determinati eventi significativi. Con SafePush il conducente potrà premere i tasti virtuali del proprio smartphone/tablet o modificare alcune condizioni predefinite per diversi scopi: selezionare il motivo del viaggio (lavoro / privato); comunicare una situazione di pericolo (pulsante di panico) o  qualsiasi altro evento significativo verificatosi nel corso della propria attività lavorativa. Per quanto riguarda l’attività spazzaneve, tramite SafePush è possibile segnalare sulla mappa strade ghiacciate, l’attività spargisale, lo stato della lama spazzatrice (alzata/abbassata) e la disponibilità dell’operaio.


L’adozione di un avanzato sistema GPS di controllo e gestione mezzi può rivelarsi, come avete avuto modo di leggere, estremamente utile per aumentare l'efficienza della flotta veicolare, ridurre costi e per evitare sprechi di tempo inutili.

 

Richiedi un’offerta personalizzata per i mezzi spazzaneve