Cosa si rischia se non si ha una buona gestione del parco auto

Posted by Iulia Danilet on 29-gen-2019 10.50.00

Quanto è importante avere costantemente il controllo della flotta aziendale? Scopri di seguito quali sono i 6 rischi più importanti a cui un'azienda è esposta quando non è implementato un sistema di monitoraggio satellitare della flotta.

gestione parco auto

 

  • Scarso controllo del tempo trascorso sui percorsi

Man mano che la flotta cresce, la pianificazione manuale richiede sempre più tempo e impegno. I problemi di pianificazione del percorso vengono risolti con una soluzione di routing: l'ottimizzazione avviene automaticamente, l'accesso permanente a numerosi dati e il supporto ai conducenti ogni volta che ne hanno bisogno. L’ottimizzazione dei percorsi, ovvero il routing,, come soluzione telematica, elimina i viaggi non necessari, l'usura dei veicoli e migliora la soddisfazione del cliente.

 

  • Intervento ritardato in caso di incidenti

Come comunichi con gli autisti della flotta e in quanto tempo riesci ad intervenire in caso di incidenti come quelli stradali, furti, etc, quando non hai sottomano delle funzionalità specialmente progettate per questo tipo di situazioni?

Puoi gestire al meglio il tuo parco auto anche in situazioni di rischio, se utilizzi soluzioni telematiche performanti. In che modo? Semplice: con un sistema che permetta la comunicazione bidirezionale tra il conducente e il responsabile della flotta.
Insieme al tracciamento della flotta con localizzazione GPS e al routing, la comunicazione bidirezionale è una funzionalità importante che consente al responsabile della flotta o agli addetti dell’ufficio logistico di trasmettere in modo rapido soluzioni per i problemi che gli autisti devono affrontare. In questo modo tutti i dipendenti possono fare un lavoro di squadra, reagendo con prontezza alle modifiche inaspettate nel programma.

 

  • Consumo elevato di carburante

La causa dei costi elevati legati al consumo di carburante potrebbe essere rappresentata da un insieme di fattori che vengono persi di vista se non si ha una soluzione telematica implementata, che raccolga dati e generi una reportistica completa. Ecco i più importanti fattori che conducono a questo cumulo:

  • L’esecuzione inefficace dei percorsi - rotte non ottimizzate;

  • Il comportamento inadeguato alla guida - la guida sportiva;

  • Il furto del carburante - responsabili del furto potendo essere sia i propri dipendenti sia persone esterne all'azienda;

  • L’utilizzo dei veicoli per scopi diversi da quelli per cui sono stati assegnati;

 

Il consumo di carburante per ogni ora di stazionamento con il motore acceso equivale ad un consumo effettuato percorrendo 40 km di strada.

 @

  • Rapida usura dei veicoli della flotta

I costi della riparazione dei veicoli rappresentano un peso economico che le società potrebbero evitare, implementando un sistema di controllo della flotta con un software per la gestione del parco auto. In assenza di un tale sistema, oltre agli oneri finanziari supplementari, l’azienda si espone ad una serie di rischi che si possono aggravare, ad esempio in caso di incidenti e conseguente danneggiamento dei mezzi.

 

  • Documenti di trasferta compilati in ritardo o in modo sbagliato

A differenza di altri metodi di compilazione della documentazione, come quella manuale, i sistemi GPS non sono soggetti ad errori, poiché registrano il tempo di utilizzo per ogni veicolo, dalla prima accensione del motore fino all'ultima fermata, alla fine del programma lavorativo.
I dati registrati consentono una visuale del tempo effettivo di lavoro. Esistono sistemi telematici in grado di convertire automaticamente questi dati in tabelle di marcia, contribuendo quindi alla riduzione dei costi amministrativi.

 

  • L’utilizzo dei veicoli non idoneo agli obiettivi aziendali

Gli autisti dei veicoli potrebbero usare i mezzi aziendali per scopi differenti rispetto a quelli aziendali. Con l’aiuto degli alert geofence si possono impostare perimetri di utilizzo ben precisi e si possono impostare notifiche quando i veicoli oltrepassano i limiti stabiliti.  Gli alert sono utili quando i veicoli vengono utilizzati fuori l’orario di lavoro e sono essenziali nei casi di furti.

 

 Scopri i pacchetti SafeFleet