TOP 5 miti sul monitoraggio tramite GPS

Posted by Alina Bestea on 26-ott-2016 11.39.26

Benché la tecnologia GPS sia utilizzata da oltre un decennio nella gestione delle società proprietarie di flotte, ad oggi esistono ancora dei manager di flotte che non ne conoscono i benefici o che sono mal informati circa il monitoraggio GPS. Ecco i miti più comuni quando si parla di monitoraggio della flotta tramite GPS.

Rome_SafeFleet_location_points_V1.png

”Non ho bisogno di un sistema di monitoraggio GPS, mi fido dei miei conducenti”

Un sistema di controllo GPS dei veicoli della flotta non è inteso come uno strumento per il controllo dell'attività lavorativa prestata dai dipendenti, ma ha come fine ultimo la piena soddisfazione di esigenze organizzative, l’aumento della sicurezza sul lavoro, la riduzione di costi e sprechi e, generalmente, il perseguimento della maggior efficienza possibile in azienda. Con l’ottimizzazione dei percorsi, riuscirai a ridurre i costi del combustibile. Avendo la possibilità di visualizzare informazioni sul traffico direttamente sulla mappa Google nel tuo Portale di monitoraggio e seguendo il tragitto dei tuoi veicoli, puoi mandare informazioni in tempo reale ai tuoi conducenti, in modo che riescano ad evitare ingorghi e arrivare ai tuoi clienti nel minor tempo possibile. Infine, un utilizzo corretto dei veicoli salvaguarda il tuo patrimonio aziendale, riduce le multe e, nello stesso tempo, significa un aumento della sicurezza dei tuoi conducenti.


"Il monitoraggio GPS non è necessario, posso utilizzare il telefono"

I telefoni cellulari sono una parte importante della comunicazione con i conducenti, ma non basta per mantenere il veicolo sotto osservazione. Una batteria scarica e la copertura del segnale GSM impediscono spesso la comunicazione efficace. I cellulari non restano sempre nel veicolo, a  differenza di un dispositivo GPS con il quale è possibile controllare le coordinate e individuare l'auto in caso di furto o di incidente. Scopri 4 metodi di monitoraggio efficace dei camion tramite GPS che ti aiutano a eliminare inutili sprechi.


”Tutti i sistemi GPS sono uguali”

Se è corretto dire che ogni sistema GPS è basato sulla medesima tecnologia, qualunque tipo di dispositivo venga utilizzato, va altresì detto che sono i servizi che caratterizzano uno specifico sistema GPS che fanno la differenza tra un fornitore e l’altro. Quando sei alla ricerca di una soluzione per il monitoraggio, assicurati di scegliere un fornitore che mostri interesse per le tue esigenze e che ti presenti un'offerta che si adatta alle tue specifiche necessità.


”L’utilizzo di un sistema GPS è troppo complicato”

Un fornitore professionale di sistemi GPS ti assiste nella fase di installazione dei dispositivi, ti fornisce risorse per imparare ad utilizzare il sistema e supporto per la gestione di tutti i dispositivi che hai acquistato. E’ importante sapere che il tuo fornitore di sistemi GPS sia disponibile non solo per la vendita, ma per tutto il periodo di utilizzo dei dispositivi.


”Non posso permettermi di spendere per un sistema di monitoraggio tramite GPS”

In effetti, attrezzare la flotta di un sistema di monitoraggio GPS è un investimento al quale va sommato il canone mensile per il servizio fornito. Per la maggior parte delle aziende  però, l’investimento si ripaga in pochi mesi di utilizzo. I sistemi GPS aumentano l’efficienza aziendale e permettono un controllo puntuale delle criticità che possono comportare dei costi aggiuntivi, come il consumo ingiustificato di carburante o l’utilizzo dei veicoli al di fuori dell’orario di lavoro.


Quando si parla di monitoraggio tramite GPS della flotta, la differenza tra mito e realtà può avere un impatto significativo sull’attività aziendale e sui rischi a cui la flotta è esposta in mancanza di un sistema GPS. Informati da fonti affidabili prima di prendere una decisione.

 

Scopri come ridurre i costi della flotta del 60%